Sport e Relax > Escursione al Gennargentu

Non solo mare, spiaggia e relax.
Lanthia Resort arricchisce la tua vacanza in Sardegna con escursioni  in luoghi imperdibili, dove la natura incontaminata riesce ancora a trasmettere emozioni forti e indescrivibili.
Il complesso montuoso del Gennargentu, una delle formazioni rocciose più antiche d'Europa, è situato nella zona centro-orientale della Sardegna, al confine tra la provincia di Nuoro e dell'Ogliastra, e comprende le cime più alte dell'Isola: il Bruncu Spina 1829 mt, la Punta Paulinu 1792 mt e la Punta La Marmora 1834 mt.
Il nome Gennargentu  (Porta d'Argento, dall'unione delle parole "Genna e Argentu") è dovuto alla particolare lucentezza delle rocce, di origine metamorfica e risalenti al Paleozoico, che le rende simili all'argento.                                                                 
I monti del Gennargentu occupano il territorio dei Comuni di Villagrande, Arzana, Desulo, Fonni e Aritzo ed proprio da questi monti che nasce il Flumendosa, secondo fiume della Sardegna
Lungo la salita potrete ammirare l’incredibile varietà di flora: piccoli lembi di foreste di leccio, roverelle e aceri, isole di ginepro, formazioni di agrifogli e erica, tassi. Infine, proprio in cima, la Gariga, un particolare insieme di vegetazione composta da Ginepro Nano, Timo, Ginestra Spinosa, Prunus Prostrato, Ruta Sardo Corsa, Santolina, Digitalee e Aquilegia. Ma lo spettacolo maggiore ve lo offre senza dubbio la Peonia, bellissima e delicata, chiamata "Orrosa e Monte", che fiorisce in primavera.
La fauna del Gennargentu poi è unica: Mufloni, Cinghiali, Aquile, Poiane, Volpi, Gatti Selvatici, Martore, Donnole, animali splendidi e maestosi nel loro habitat naturale.
Prenotate ora la Vostra escursione ai monti del Gennargentu con Lanthia Resort
PARTENZA: dalla sede di Villagrande
DIFFICOLTA': Difficile (EE)
DURATA: 6 Ore
DISLIVELLO: 600 M